La cambio io la vita che...
Finalmente Patty Pravo ha deciso di scrivere la sua autobiografia definitiva, che illumina anche gli angoli più nascosti di un'esistenza unica: dall'infanzia tra i canali di Venezia ai viaggi a vela sui mari di tutto il mondo, dall'amore per gli uomini all'amore per la musica, passando per il distacco dalla madre e il ritorno nel suo grembo, rivissuto come in sogno in una piscina di Bel Air. Un talento multiforme: ha cantato in otto lingue, con decine di successi planetari e 110 milioni di dischi venduti. Una personalità capace di attrarre poeti come Ezra Pound, Léo Ferré e Vinícius de Moraes, artisti come Lucio Fontana, Tano Festa e Mario Schifano, musicisti come Mick Jagger, Jimi Hendrix e Robert Blunt. La sua storia, iniziata nei favolosi anni Sessanta che scalpitavano di libertà e anarchia, gli anni del più clamoroso rinnovamento generazionale del secolo scorso, attraversa il Novecento fino ai giorni nostri. E svela il misterioso rapporto tra Patty e Nicoletta, tra il personaggio e la donna, tra la vita sotto i riflettori e la vita, semplicemente.

La cambio io la vita che... Details

TitleLa cambio io la vita che...
Author
LanguageItalian
ReleaseNov 7th, 2017
PublisherEinaudi
ISBN-139788806233815
Rating
GenreMusic, Biography

La cambio io la vita che... Review

  • Andrea
    January 1, 1970
    Come opera letteraria è inferiore ad alcune recenti biografie ed autobiografie (penso ad esempio a quelle di Steve Jobs e di Andre Agassi), ma la storia raccontata da Nicoletta Strambelli restituisce un bellissimo spaccato dell'Italia e della musica, non solo italiana, degli ultimi decenni, in particolare degli anni sessanta e settanta.Anni di grande fermento, ma per molti versi ancora legati a valori, regole e tradizioni ai quali la persona ed il personaggio pubblico Patty Pravo si è sempre mos Come opera letteraria è inferiore ad alcune recenti biografie ed autobiografie (penso ad esempio a quelle di Steve Jobs e di Andre Agassi), ma la storia raccontata da Nicoletta Strambelli restituisce un bellissimo spaccato dell'Italia e della musica, non solo italiana, degli ultimi decenni, in particolare degli anni sessanta e settanta.Anni di grande fermento, ma per molti versi ancora legati a valori, regole e tradizioni ai quali la persona ed il personaggio pubblico Patty Pravo si è sempre mostrata indifferente, andando avanti per la sua strada, certo commettendo anche errori, ma spesso sperimentando, innovando e contribuendo in modo significativo alla storia di quegli anni. Non la storia politica, anche se quanto Patty ha fatto in Cina negli anni novanta può avvicinarvisi, ma sicuramente la storia del costume ed in particolare della musica.Una vita ricchissima di storie, di cambiamenti, di viaggi, di incontri, di persone - famose e non -incrociate in un cammino variopinto lungo oltre 50 anni.
    more
Write a review